Psicologia

Padri e figlie

By 26 Febbraio 2021 Marzo 1st, 2021 No Comments

La relazione tra padre e figlia è speciale ma allo stesso tempo complessa, possiamo definirla come un mix di ammirazione, incoraggiamento e affettività. Il padre è senza dubbio il “primo incontro” con il maschile; il suo comportamento risulterà fondamentale per il futuro della figlia: se lei si sentirà apprezzata e accettata fin dalla tenera età, imparerà, quando sarà donna, a guardarsi allo specchio accettando ogni dettaglio.

ll papà attraverso il continuo incoraggiamento aiuterà a formarla caratterialmente.

Fondamentale è che questa relazione sia diretta e non mediata dalla figura materna. All’inizio della vita è naturale che la madre sia il maggior punto di riferimento affettivo, vista la diade che si crea nel periodo pre-natale e durante l’allattamento. A contorno e poi nel tempo si costruiranno sempre più momenti dedicati alla relazione esclusiva con il papà.

Sulla relazione con il padre si fonda anche la crescita dell’autostima delle figlie: è chiamato ad incoraggiarle, spingerle ad essere sempre se stesse, a far uscire sempre le loro personalità e a coltivare le idee e passioni. Altri lati positivi che possono nascere da questo speciale rapporto sono i rapporti sentimentali futuri, che la bambina ormai donna avrà e sceglierà di avere durante la sua vita.

Possiamo affermare che la relazione con il padre (o con un suo sostituto) condizionerà la relazione con il maschile che la figlia avrà nel futuro, durante cui riattiverà la dinamica innescata con il papà.

La percezione della figura paterna impatta inoltre sulla costruzione della relazione con la società e le regole, influenzando la mappa mentale del concetto “lavoro”. Se il padre non costruirà un rapporto funzionale con la figlia, la percezione che ne seguirà rispetto a se stessa sarà incompleta o addirittura deviata. La maturità della relazione permetterà di rivedere con occhi adulti, i maschi che si incontreranno nel proprio cammino.

Fare il papà è un compito difficile, ma bellissimo, è la possibilità di trasmettere alla propria figlia il coraggio di osare, di sognare, di abbattere ogni tipo di stereotipo e di curare sotto ogni aspetto la propria personalità in tutta la sua completezza.

Ascolta la testimonianza di Alessandro a colloquio con Chiara


Il video è disponibile su YouTube. Iscriviti al nostro canale così da ricevere le notifiche per le nuove pubblicazioni. 


Se quello che hai letto ti risuona dentro, se riconosci comportamenti/pensieri che ti sono familiari o che vedi agire, chiedi un appuntamento con i nostri consulenti attraverso la sezione Contatti e/o segui le nostre attività attraverso i canali facebook, instagram, linkedin, youtube.